Come organizzare un viaggio on the road

Aggiornamento: 1 ago 2021

Organizzare un viaggio on the road può sembrare semplice se sei abituato a farlo ma non lo è per tutti, soprattutto per coloro che si approcciano a questo tipo di viaggio per la prima volta. Noi per esempio lo adoriamo perché è un viaggio che ci da ogni volta una bellissima sensazione di libertà e ci permette di immergerci a pieno nell’atmosfera del luogo.

La strada è la meta non il percorso

A chi consiglieremmo di organizzare un viaggio on the road? A chi ha spirito di avventura, a chi non ha problemi a dormire ogni sera in un luogo diverso e a chi non cerca una vacanza rilassante in cui fermarsi in un luogo tutto il tempo. E ricorda la cosa più bella di un viaggio on the road è l’imprevisto!


Consigli per organizzare un viaggio on the road


La preparazione

La cosa che troviamo più difficile nell’organizzare un viaggio on the road è capire quanto tempo dedicare ad ogni luogo. La prima cosa che ti consigliamo è di acquistare una buona guida di viaggio, cerca di individuare le tappe che assolutamente non vuoi perderti e utilizza google maps per mettere ogni tappa sulla cartina e calcolare le distanze da un luogo all’altro.

Non dimenticare di verificare gli orari di apertura delle cose che ti interessa vedere (musei, chiese, siti archeologici...) e le feste che ci sono in quel periodo.


Le tappe

Ricorda che le strade secondarie possono regalare scorci bellissimi e cerca di abbandonare se puoi la strada principale per godere di panorami a volte imperdibili.

Tieni in conto che possono esserci degli ostacoli durante il viaggio, il bello del viaggiare on the road è anche quello di non poter programmare tutto da casa. Per evitare però brutte sorprese ti consigliamo di far controllare il camper ad un meccanico prima di partire.


Gli indispensabili

Di seguito un elenco di cose da non dimenticare se stai organizzando un viaggio on the road:

  • Navigatore

  • I giusti compagni di viaggio

  • La compilation musicale che ti farà ricordare per sempre quel viaggio

I costi

Attenzione perché sul costo generale del viaggio uno di quelli che incide molto è la benzina (ci sono paesi come la Spagna dove la benzina costa poco) così come il costo dei pedaggi autostradali (in Belgio non si paga) o di certe tasse come la vignetta in Slovenia.

Non sempre un viaggio on the road è economico, perciò ci sono degli accorgimenti che puoi prendere: non andare a mangiare tutte le sere fuori, usa la cucina del camper e fai spesa nei supermercati, evita i negoziati accalappia-turisti.


Buon viaggio belli!










69 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Chi siamo

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Ciao!

Siamo Alessandro e Martina, due viaggiatori incalliti che hanno deciso di fare della loro vita un viaggio senza fine guidati dal fidato Mammuth, un camper del 1987.
Su questo blog troverai tantissimi consigli e informazioni che scaturiscono dalla nostra grande passione: viaggiare. In particolare vogliamo condividere le coordinate GPS di tutte le nostre soste in camper in giro per l'Europa.

Se non ci segui sui social 
ci conosci a metà

  • Instagram
  • Facebook
  • YouTube
  • TikTok

Scopri le coordinate Gps delle nostre soste

14294.png